Costa di Mezzate | 16 luglio 2017 | DettoFatto

CIAO CRE 2017!!!

Ormai il Cre è terminato ma volevamo darvi un ultimo pensiero sul nostro Cre: "Il cre è la piazza, la comunità, la complicità, il calore. È l’abbraccio di un amico, lo sguardo schivo di una ragazza, la sua eroica discrezione; è il prete e lo spirito, è la paternità di cui eri orfano, è la casa a cui tornare. Il cre è quando tutti sanno il tuo nome, quanto tu sei qualcuno, qualcuno d’importante, per tutti, a prescindere da quello che sai fare, da che scuola fai e da quanto sei forte ai giochi. Il Cre è impegnarsi a fondo per qualcosa in cui si crede. Il Cre è sentirsi parte di qualcosa, che ci comprende ma ci sovrasta, qualcosa che non si esaurisce in noi, ma a cui noi contribuiamo. Il Cre è l’amore discreto, silenzioso, che non fa proclami, non si pubblicizza, non scende in piazza, ma lentamente, pazientemente, costruisce. " Luca Gritti, Animatore

Costa di Mezzate | 15 luglio 2017 | DettoFatto

IL CRE PER GLI ...

Non solo i bambini di Costa hanno deciso di lasciare un pensiero sul Cre di quest'anno. Anche gli animatori e gli assistenti hanno deciso di aprire il loro cuore! E dicono così: "In queste quattro settimana di Cre ho imparato molte cose. Ho imparato ad essere forte e a superare ogni difficoltà. Ho imparato che le cose non seguono sempre la via pianificata. Ho imparato ad apprezzare ogni singolo istante trascorso con ciascuno di voi. Ho imparato a lasciare alle spalle la tristezza e la rabbia. Ho imparato ad ascoltare e ringrazio di essere stata ascoltata. Ho imparato che un abbraccio sincero bisogna meritarselo. Ho capito una cosa importante: amare è metà di quello per cui vale la pena vivere. L’altra metà è essere amati. " "Il mio Cre è davvero stupendo perché mi permette di conciliare i due aspetti più importanti della mia vita: l’amicizia e la Fede in Dio." "Quest’anno è stata la mia prima esperienza da assistente: è stato costruttivo e molto divertente. Io ero nel gruppo-giochi e mi sono trovata molto bene; ci sono stati degli alti e bassi ma siamo riusciti a cavarcela ed è stata una bella esperienza! "

Costa di Mezzate | 15 luglio 2017 | DettoFatto

IL MIO CRE...

I bambini e i ragazzi di Costa di Mezzate ormai alla fine della loro esperienza raccontano così il loro CRE: "Questo Cre mi è piaciuto perché sono stata con i miei amici ma la cosa che mi è piaciuta di più è stare insieme a Dio ed alle sue creazioni. Quindi ti dico grazie Cre!". "Quello che mi porto a casa di questo Cre è l’amicizia, perché senza gli amici non ti diverti, ed io sono venuto per divertirmi, quindi l’amicizia è stata la cosa più importante! ". "Il Cre è un grandissimo gruppo dove fai nuove amicizie e ti diverti un sacco pensando anche al Signore con la preghiera. Il Cre in semplici parole è “l’amore e l’amicizia con gli altri e soprattutto con Dio”. "Mi porto a casa di questo Cre: condivisione, amicizia, perché mi aiuterà per gli anni futuri e soprattutto per aver fatto nuove amicizie. " "Il mio Cre è una meraviglia ed intorno a me c’è il creato di Dio ed infatti la prima cosa che portiamo nel nostro cuore è la gratitudine per Dio! " "Il Cre a me piace perché anche se siamo ultimi in classifica noi se perdiamo non ci lamentiamo, anzi ci divertiamo lo stesso! "

Scanzorosciate | 15 luglio 2017 | DettoFatto

Fine cre

La magia del Cre è che in un mese ci sta dentro tutto, lavoro, pensieri, sorrisi, canzoni, giochi, balletti, abbracci, scherzoni, sorpresone, arrabbiature...... si condivide ogni cosa, ogni anno con nuovi compagni di viaggio che ci mettono il cuore e che, alla fine, si ritagliano un posto nel tuo cuore. È d'obbligo ringraziare chi ci ha guidato fino alla fine di questo mese, chi ha seguito il proprio istinto, chi ci è stato dentro con la testa e con il cuore fino alla fine tutti i coordinatori, gli animatori instancabili è sempre sorridenti, tutti i volontari che nonostante tutto hanno trovato il tempo da dedicare a questa realtà, e ovviamente gli ANIMATI senza i quali il CRE non esisterebbe. Le lacrime che riempiono oggi i nostri occhi hanno un significato che va oltre il pianto stesso: dopo un'esperienza così intensa, dopo aver condiviso la quotidianità X 4 settimane, ci sembra impossibile che questo possa finire. Un caloroso abbraccio a tutti e Arrivederci al prossimo anno

Nembro | 15 luglio 2017 | DettoFatto

CREstoria

Il teatro San Filippo Neri dell'Oratorio di Nembro si apre al CRE "DettoFatto". La struttura offre agli animatori grandi possibilità per animare l'estate dei ragazzi: sul palcoscenico trova spazio la recitazione della storia che traccia il filo conduttore della proposta estiva dell'oratorio, qui si svolgono i laboratori di musica e canto corale che ripropongono le più grandi hit delle estati oratoriane, dietro il banco regia futuri talenti a servizio dello spettacolo si cimentano con l'uso del mixer e delle console di controllo delle luci più moderne. La sala recentemente ristrutturata permette ai ragazzi di immergersi nello spettacolo dell'estate riscoprendo la preziosità della vita insieme in oratorio: ogni settimana vengono realizzati da alcuni educatori dei video ricordo con le scene e i volti da non dimenticare della proposta di "DettoFatto". Lo spettacolo dal palco poi si trasferisce sui social: tutti possono entrare nell'esperienza del CRE attraverso i canali di comunicazioni curati proprio dai giovani di Nembro.

Nembro | 15 luglio 2017 | DettoFatto

CREpiccoli

A Nembro l'estate sotto l'insegna "DettoFatto" è anche per i bambini dai 3 ai 6 anni. L'oratorio coordina il MiniCRE che si svolge presso gli ambienti della scuola per l'infanzia "Crespi-Zilioli" in via Roma in perfetta sintonia con la proposta per i più grandi. Grazie a due esperte coordinatrici e ad uno staff di animatori ed educatori attenti ai più piccoli anche i bambini della scuola per l'infanzia possono entrare nel clima magico del CRE e cimentarsi con i grandi valori della meraviglia per il creato e del rispetto per la vita.

Nembro | 15 luglio 2017 | DettoFatto

CREgusto

Novità 2017 all'Oratorio di Nembro: la colazione sana. Bambini e ragazzi del CRE insieme a mamme e papà possono approfittare ogni mattina del servizio offerto dai baristi dell'oratorio. Infatti insieme ad alcuni educatori del CRE, i volontari propongono ottimi estratti di frutta, cappuccini e fette di pane e marmellata per iniziare bene la giornata. La colazione è sana e gustosa: è quella parte di creato che diventa nutrimento per l'uomo.

Nembro | 14 luglio 2017 | DettoFatto

CREadolescenza

Si chiama D and G come Davide e Golia il progetto che durante tutto l'anno propone attività per gli adolescenti all'oratorio di Nembro. La versione estiva si inserisce all'interno del CRE e offre ai nuovi animatori di prima e seconda superiore alcuni percorsi laboratoriali sempre di grande interesse. Quest'anno il numero dei ragazzi coinvolti è stato particolarmente elevato e di attività ne sono state preparate molte: si va da laboratorio di video maker al percorso di cucina, si passa dal giardinaggio al giornalismo e dal canto corale alle arti figurative. Sempre di successo il laboratorio sportivo. E da quest'anno anche un corso di gestione audio e luci da spettacolo. Tutte le attività sono realizzate in collaborazione con esperti e professionisti. Chissà che cosa potrà nascere nel futuro da questa embrionale esperienza estiva?!

Nembro | 14 luglio 2017 | DettoFatto

CREavventura

Esperienza al Parco Avventura Monte Alben per i bambini e i ragazzi del CRE di Nembro: il percorso sospeso tra gli alberi ha messa a dura prova il coraggio e la forza di volontà anche dei più temerari. Liane, carrucole, passerelle da attraversare sfidando il vuoto e le vertigini sono state compagne di viaggi di un'intera giornata di CRE. L'esperienza ha permesso a tutti i partecipanti di misurarsi con le proprie paure e con le risorse interiori più nascoste, ha consentito di vivere l'ambiente montano in modo originale. Inoltre l'esperienza avventurosa ha aiutato tutti a comprendere l'importanza di superare le prove in piena sicurezza, valutando i rischi e imparando a utilizzare tutti gli strumenti utili per salvaguardare se stessi e gli altri.

Nembro | 14 luglio 2017 | DettoFatto

CREdiamo nella Natura

Il CRE di Nembro ogni anno riesce ad unire al meglio divertimento e educazione. Quest’anno il tema principale dell’esperienza estiva è il rapporto tra l’uomo e il creato. Le attività e giochi settimanali si riferiscono a terra, acqua, aria e fuoco. Ma per valorizzare al meglio queste tematiche gli educatori del San Filippo Neri hanno pensato anche ad alcune escursioni capaci di rendere i ragazzi dei veri esploratori. Una di queste insolite avventure ha aperto il mese estivo portando piccoli e grandi alla scoperta di alcuni parchi urbani, nelle vicinanze di Nembro. Il parco è infatti il perfetto esempio di unione tra mondo urbano e natura. I più piccoli a piedi hanno attraversato il parco Rotondo di Nembro, la zona skate di Alzano fino al parco di Villa di Serio, mentre i più grandi in bicicletta sono transitati tra i parchi Montecchio, di Ranica e di Redona. Ad attendere i gruppi attività ludiche e culturali preparate con l’intento di divertire e di rafforzare il legame con il mondo ciò che ci circonda. Le altre avventure in programma hanno visto protagonista il brivido dell’altezza al “Parco Avventura” a Zambla, la scoperta della città in Bergamo Alta e la passione per la montagna

Cologno al Serio | 14 luglio 2017 | DettoFatto

Tendata 3° Media

Due giorni assolutamente indimenticabili per i ragazzi di 3 media di Cologno. Dopo essere saliti insieme ai ragazzi delle altre annate fino al Pià di San Pellegrino, amata patria di Don Gabriele, hanno passato una bella giornata contornata dalla messa di metà Cre. Dopodiché hanno salutato i loro compagni più piccoli e hanno montato le tende per la nottata. All'ora di cena le guide hanno preparato una grigliata di carne, seguita da un gioco basato sugli elementi che pure i loro compagni hanno giocato all'indomani al Cre, dove Fuoco, Aria,Terra e Acqua si sono scontrati in una specie di gioco "gerarchico", dove il Fuoco batteva tutti andando a scendere come forza fino alla Terra. Infine hanno avuto un momento di raccoglimento intorno al falò e sono finalmente andati a dormire. Il giorno dopo si sono rinfrescati con un bagno nel fiume e dopo pranzo sono saliti sul pullman che li ha riportati a Cologno. I loro compagni di prima e seconda media hanno invece passato la giornata al campino, giocando allo stesso identico gioco.

Cologno al Serio | 14 luglio 2017 | DettoFatto

I MEDI AL PARCO ...

Nell'ultima giornata della terza settimana di CRE i medi di Cologno al Serio si sono recati al parco comunale di Verdello. La bellissima zona verde è stata teatro di due tradizionali giochi a squadre che si sono svolti nella mattinata. Dopo la pausa pranzo e le prove per la serata finale, il pomeriggio si è concluso con un altro grande gioco: castellone. Ogni squadra doveva difendere la propria zona di parco dai nemici e assalire il territorio delle squadre avversarie. Rubando il simbolo delle squadre nemiche, nascosto nella natura, si otteneva la vittoria del gioco.

Albino | 14 luglio 2017 | DettoFatto

BICICLETTATA DEI RAGAZZI DEL ...

Vi è capitato di vedere 70 ragazzi su due ruote sulla pista ciclabile? Si tratta dei nostri ragazzi delle medie che hanno sperimentato una nuova disciplina sportiva, una prova di resistenza per la loro quarta settimana di CRE. In sella alle loro biciclette hanno raggiunto la vicina Val Vertova e hanno potuto trascorrere un pomeriggio al fresco e in allegria, dedicandosi al gioco e anche al relax.

Albino | 14 luglio 2017 | DettoFatto

ARRAMPICATA DEI RAGAZZI DEL ...

Forza, equilibrio e coordinazione sono i principi base dell'arrampicata. Aiutati dagli alpinisti del CAI i nostri ragazzi si sono cimentati in questa disciplina sportiva nell'ultima settimana di Cre. Come nell'arrampicata, anche nella vita si possono raggiungere obiettivi difficili e faticosi, ma solo con determinazione e coraggio.

Costa di Mezzate | 14 luglio 2017 | DettoFatto

LA PISCINA IN ORATORIO!!!

II ragazzi del CRE di Costa di Mezzate hanno la fortuna di avere due belle piscine in oratorio e per questo i ragazzi del giornalino hanno deciso di raccontare come funziona l'utilizzo di essa e la loro gratitudine nell'averla. "La piscina è uno dei posti in cui si sta più di frequente al Cre, visto che noi bambini ci andiamo tre pomeriggi la settimana, quando non abbiamo i gruppi d’interesse! La piscina dei grandi è alta, lunga e spaziosa, si può nuotare e tuffare, purché ovviamente…si faccia attenzione agli altri! Per entrare servono la cuffia ed il costume, anche se ogni tanto qualcuno sgarra e…finisce dentro in mutande! Le giornate di Cre sono tutte molto calde ed impegnative, per questo il momento in cui si sta in piscina è sempre un sollievo ed un enorme divertimento! È bello nuotare, soprattutto perché sappiamo che tra gli assistenti c’è chi si dà da fare per tenere sempre la piscina pulita ed in ordine, e chi sta dentro con noi per controllare che nessuno si faccia male! Accanto alla piscina dei “grandi”, poi, c’è anche quella dei “piccoli”, che è meno capiente e più bassa, ma in cui lo stesso ci si diverte molto! "

Costa di Mezzate | 14 luglio 2017 | DettoFatto

Il CRE di Costa ...

Al nostro CRE tutti gli anni vengono direttamente da Dubai due ragazzi la cui mamma è originaria di Costa di Mezzate.Ormai la loro lingua madre è l'inglese e uno dei due scrive così il diario di bordo del CRE : " Today was the first day of the last week of CRE. The day started off with the usual dance. Then, Don Simone told us our activities. The Fuochi's activities was checkers. As soon as we got in our room we started creating our playing boards (mine was star wars themed). After a fun filled break, we eat lunch: pasta, tomatoes and mini mozzarellas. Then, the afternoon activities started. We had the choice to go in the pool or to have free time. After that, the big game started. It consisted in finding hiding in the village and getting their signature. At the end of the game, Fuochi were classified second, and tied with the Purple Phoenix. Finally, the day ended with an extra game, and the last two dances. I had lots of fun".

Albino | 14 luglio 2017 | DettoFatto

LE AVVENTURE DEI RAGAZZI ...

Beach volley: Il gioco di squadra non sempre è facile, bisogna collaborare, organizzarsi e fare gioco di squadra. Questo è quello che i ragazzi del Cre di Comenduno e Desenzano hanno saputo mettere in pratica alla grande, la scorsa settimana. Sotto il sole cocente di un venerdì d'estate, hanno dimostrato un grande spirito di squadra e, divisi in gruppi, si sono sfidati a squadre in un torneo di beach volley passando insieme un pomeriggio in allegria, divertimento e amicizia coordinata dai fantastici animatori ed educatori. Inoltre ... l'arrampicata! Forza, equilibrio e coordinazione sono i principi base dell'arrampicata. Aiutati dagli alpinisti del CAI i nostri ragazzi si sono cimentati in questa disciplina sportiva nell'ultima settimana di Cre. Come nell'arrampicata, anche nella vita si possono raggiungere obiettivi difficili e faticosi, ma solo con determinazione e coraggio.

Cologno al Serio | 13 luglio 2017 | DettoFatto

L'IMPORTANZA DEL FUOCO

Il fuoco, elemento della terza settimana del CRE di Cologno al Serio, è stato il protagonista del time out che si è svolto oggi pomeriggio. Durante questo momento i medi hanno riflettuto sull’importanza del fuoco, che può rischiarare ma anche bruciare. Infatti dopo aver utilizzato la fiamma di una candela per schiarire durante un piccolo esperimento col succo di limone, i ragazzi hanno utilizzato questo elemento per bruciare le loro cattive abitudini, scritte su un piccolo foglio di carta. Un momento molto intenso intorno al falò, per riflettere sull’importanza del fuoco.

Cologno al Serio | 13 luglio 2017 | DettoFatto

Pompieri per un giorno

I piccoli del CRE di Cologno al Serio sono diventati vigili del fuoco per un giorno. Insieme ai volontari della caserma di Merate, i bambini si sono cimentati in giochi per piccoli pompieri come, ad esempio, arrampicarsi sulle pareti, spegnere il fuoco e scivolare giù dal palo. Infine hanno visitato tutti i mezzi del 115 e hanno visto all’azione due volontari sulla scala di 30 metri finendo la giornata in grande stile sotto i getti d’acqua dell’autopompa.

Terno d'Isola | 13 luglio 2017 | DettoFatto

Abbraccio da Guinnes

Dopo l'abbraccio delle Mura e della Presolana.. anche il Cre di Terno è riuscito nell'impresa: l'abbraccio dell'Oratorio. Un gesto che sa di casa, quella che per un mese intero accoglie tutti noi in questa magnifica esperienza estiva. Un abbraccio per dire GRAZIE, un abbraccio che solo i ragazzi del Cre potevano realizzare!

Calcinate | 13 luglio 2017 | DettoFatto

Pronti per il Cavour

La squadra Machu Picchu carichissima per entrare in piscina! (tutti armati delle loro caratteristiche cerbottane!)

Calcinate | 13 luglio 2017 | DettoFatto

Gita al Cavour

L'ultima gita del cre 2017 ci ha portati al parco acquatico Cavour! Una giornata calda, divertente e che ha portato sorrisi a tutti i ragazzi!

Calcinate | 13 luglio 2017 | DettoFatto

Serata a Stand

La terza e penultima serata genitori è stata organizzata da tutti gli animatori con il grande aiuto dei bambini. Ogni squadra si è attrezzata creando una postazione di gioco dove, tramite fantastiche scenografie, si è creato un clima davvero magico e stupendo.

Albino | 12 luglio 2017 | DettoFatto

... TU, SIGNORE, OGNI ...

Da lunedì 3 a mercoledì 5 Luglio il CRE delle medie di Comenduno e Desenzano è stato in montagna, vivendo un'esperienza unica. Siamo stati accompagnati da due guide del CAI, Ennio e Fausto, in due rifugi, quello dei Fratelli Calvi e quello del Laghi Gemelli, insieme ai meravigliosi educatori ed animatori Benedetta, Matteo, Anita, Martina, Alice, Lisa, Enrico, Greta e Nicholas. Il tutto sarà indimenticabile perché abbiamo imparato a credere di più in noi stessi, in quanto, anche se il percorso sembrava lungo e difficile, siamo arrivati tutti sani e salvi alla meta. È stato meraviglioso stare immersi nella natura, senza contatti con la vita di tutti i giorni, senza le distrazioni della città e ... senza il cellulare. E' stato bello lasciarlo a casa! Il momento più emozionante è stato quando, l'ultima notte, i nostri animatori ci hanno assegnato un nome totem che rispecchia la personalità e l'identità di ciascuno: opossum coraggioso, castoro pacifico sono alcuni esempi. Ne abbiamo fatte davvero di ogni colore: dai giochi notturni all'esplorazione dei laghi. L'ultimo giorno eravamo davvero tristi, non volevamo tornare a casa, ma siamo certi che torneremo sulle nostre montagne!

Albino | 12 luglio 2017 | DettoFatto

IL FUOCO: COME LO ...

Fuoco: illumini il buio, proteggi dal freddo. A tutti piace radunarsi intorno al fuoco, anche ai bambini del CRE di Comenduno e Desenzano. Attorno al fuoco ci si sente parte di un unico gruppo, unito, forte. Il fuoco scalda i cuori e libera emozioni sincere. Quel fuoco intoccabile ed invisibile, luogo di racconti e di incontri, crea l'atmosfera giusta per condividere e vivere.

Cologno al Serio | 12 luglio 2017 | DettoFatto

PARCO ACQUATICO...IN ORATORIO

Mattina bagnata nonostante il cielo soleggiato per i piccoli del CRE di Cologno, che si sono divertiti sui gonfiabili acquatici posizionati nel campo da calcio. Tra tuffi, schizzi e scivolate sulla schiuma, c’è stato anche il tempo per un piccolo gioca organizzato dagli animatori: l’obiettivo era quello di centrare dei bicchierini di plastica con le palline da ping pong. A vincere è stata la squadra Everest. Terminati i giochi, le squadre si sono trasferite nel prato verde per pranzare tutti insieme.

Cologno al Serio | 12 luglio 2017 | DettoFatto

UN QUASI PARCO ACQUATICO ...

Un’altra bella giornata oggi per i ragazzi dei grandi del cre di Cologno al Serio, i quali hanno passato la mattinata svolgendo i tornei agli impianti, ma trascorrendo anche un grande pomeriggio all’insegna dei giochi d’acqua: nel campo da calcio sono stai montatati dei gonfiabili, poi riempiti d’acqua, con cui nei giorni scorsi anche i ragazzi degli altri gruppi si erano divertiti. Gli animatori hanno organizzato un grande gioco: ogni ragazzo ha sfidato un componente di un’altra squadra al gioco di uno dei cinque gonfiabili a disposizione, con gare che spaziavano dalla velocità di discesa al dover recuperare oggetti nascosti all'interno dell’acqua riempita di schiuma; in seguito gli animatori si sono segnati i punteggi relativi ad ogni singolo partecipante in modo da ottenere una classifica completa di tutte le squadre. Inoltre ogni squadra ha avuto un momento all’interno del pomeriggio per poter partecipare ad un’iniziativa un po’ diversa dalle solite attività proposte: nel campetto da basket è stato allestito un percorso per droni, sia aerei che terrestri, con cui i ragazzi hanno potuto cimentarsi con l’aiuto di alcuni specialisti.

Scanzorosciate | 12 luglio 2017 | DettoFatto

Rifugio Alpe Corte

sveglia presto per una passeggiata al rifugio Alpe Corte con i bimbi più piccoli del Cre (6 e 7 anni) Pensavamo che non ce la facessero e invece con grande stupore e orgoglio, siamo riusciti a portarli fino al Branchino. Solo qualche piccola difficoltà di fronte all'acqua.... non tutti hanno apprezzato atraversare il ruscello, ma è stato sufficiente una mano amica e tutto si è risolto.

Terno d'Isola | 11 luglio 2017 | DettoFatto

Scatti in alta quota

Un panorama da favola.. per un cre da sogno. Il Cre di Terno sale in alta quota e assapora la bellezza del creato!

Terno d'Isola | 11 luglio 2017 | DettoFatto

CreTerno? Dettofatto!

Con il CRE non si scherza: E’ per questo che gli animatori del CRE dell’oratorio di Terno d’Isola, hanno partecipato ad un corso residenziale a Mezzoldo. 3 giorni scanditi da lavori di gruppo e attività ludiche improntate sulla figura dell’animatore all’interno. 26 giugno: L’oratorio si riempie di bambini che cantano e ballano. Il tema di quest’anno ci riporta alle meraviglie del creato. La prima attività di quest’anno è stata il lancio dei palloncini ai quali ogni bambino ha affidato il proprio desiderio per il Cre. Non mancano certamente i momenti di gioco e le gite. Tra parchi avventura, parchi divertimento e acquatici, i nostri mercoledì volano all’insegna del divertimento. Caccia al tesoro per il paese, pulizia parchi, tornei e giochi d’acqua sono solo alcune delle attività che ci tengono impegnati ogni giorno. Non ci lasciamo certo scappare momenti “extra”: Ogni venerdì sera un’attività diversa e divertente! Abbiamo iniziato con il “Tour del mistero” in Città Alta, la super festa di metà CRE e la notte in oratorio per piccoli e mezzani. Il nostro motto è #avantitutta.. per questo ora vi salutiamo e torniamo a goderci i giorni che ci restano per divertirci e crescere insieme!

Cologno al Serio | 11 luglio 2017 | DettoFatto

Un tuffo in oratorio

Nella giornata di martedì i piccoli del CRE di Cologno al Serio hanno inaugurato il parco acquatico allestito in oratorio. Cinque scivoli riempiti con acqua e sapone hanno preso posizione nel campo da calcio e i bambini, a turno, hanno giocato su di essi. Calcio saponato, isole, onde e piscine hanno entusiasmato i bambini che si sono divertiti nonostante le minacciose nubi che sovrastavano il cielo.

Cologno al Serio | 11 luglio 2017 | DettoFatto

Avventura tra gli animali

I piccoli del CRE di Cologno al Serio sono stati protagonisti di una avventura nel “Parco Natura Viva” di Verona. Dopo un meraviglioso viaggio che ha decretato, attraverso alcuni quiz, la squadra più amica cucciolotta, i bambini hanno esplorato i diversi habitat a bordo del pullman in un safari molto emozionante. Nel pomeriggio hanno girato tutto il parco vedendo ippopotami, leoni, panda rossi, serpenti, rapaci… alla ricerca del loro animale preferito. Che meraviglia le creature del Signore!

Calcinate | 11 luglio 2017 | DettoFatto

Alla scoperta di Clusone

Al Cre di Calcinate alcuni dei nostri animatori si sono preparati a esporre ai ragazzi il paese di Clusone e le sue meraviglie.

Calcinate | 11 luglio 2017 | DettoFatto

Pronti all'avventura

Giovedì siamo andati in gita al parco avventura di Clusone per vivere un'esperienza emozionante!

Calcinate | 11 luglio 2017 | DettoFatto

Il trio dell'Ave Maria

Venerdì sera si è svolta la serata a stand. Gli animatori si sono divertiti a creare giochi e scenografie pazzesche!!!

Albino | 10 luglio 2017 | DettoFatto

IMPRESSIONI SUL CRE

Mi piace tanto andare al CRE e adoro fare i balli. Gli animatori sono tutti bravi. Facciamo dei giochi bellissimi, svolgiamo attività di laboratorio interessanti, ma la cosa che più mi diverte è ... andare al parco acquatico "Le Vele". E quest'anno grande novità per noi bambini di Comenduno e Desenzano: NOTTE IN ORATORIO! Dormiamo con i nostri educatori, animatori ed amici. Quanto divertimento!!! Il CRE è: divertirsi, giocare, è fantasia e creatività.

Albino | 10 luglio 2017 | DettoFatto

L'ARIA: COME LA VEDONO ...

Aria: brezza leggera, sottile soffio di vita. L'aria riempie i polmoni, gonfia gli animi colmandoli di ossigeno, elemento indispensabile per la vita di ogni creatura. Aria, simbolo di libertà, spensieratezza. Forza motrice di piccoli cuori selvaggi che, pur non conoscendo il mondo, si lasciano guidare dal vento leggero.

Cologno al Serio | 10 luglio 2017 | DettoFatto

Meravigliandosi al fresco

Oggi i bambini del Cre Medi di Cologno al Serio si sono trasformati in esploratori: durante la gita in montagna a San Pellegrino, sono entrati nelle famose Grotte delle Meraviglie di Zogno scoperte nel 1933 da Ermenegildo Zanchi. Hanno ammirato ancora una volta le meraviglie create dalla natura e soprattutto hanno goduto del fresco all’interno, tanto che qualcuno ha domandato alla guida di poter fare il CRE lì dentro!

Scanzorosciate | 10 luglio 2017 | DettoFatto

gita in fattoria...

"“Ehi, che avete da guardare? Mai visto un paio di occhiali da sole?”

Sorisole | 10 luglio 2017 | DettoFatto

Il cielo in una ...

Terra, acqua, aria e fuoco: un disegno perfetto.

Trescore Balneario | 10 luglio 2017 | DettoFatto

Quando il cre fa ...

Nulla è come una gita per far gruppo..la montagna unisce, rafforza amicizie e ne crea di nuove.L'oratorio di Trescore Balneario ha deciso di trascorrere la prima gita del cre proprio in montagna, al monte poieto

Trescore Balneario | 10 luglio 2017 | DettoFatto

"CRE"SCERE

CRE. Quasi tutti una volta nella loro vita hanno partecipato al CRE. Sia per passare il tempo, sia per stare con gli amici ma anche perché qualcuno ci ha obbligato; non lo escludiamo. Ma la cosa fondamentale è il perché noi veniamo al cre. Non tutti hanno la stessa motivazione, ma una cosa ci accomuna: per divertirsi. Infatti è il divertimento a rendere speciale tutto ciò. Ma non solo questo fa in modo che il CRE sia un luogo magico, dove bambini e ragazzi si incontrano per stare assieme. C'è anche l'insegnamento. Ognuno impara qualcosa di veramente prezioso che lo accompagnerà per tutta la vita. Sono soprattutto le amicizie che si creano che rafforzano i legami tra le persone. Sono le più importanti perché fanno in modo che ognuno non si senta escluso, che l'armonia e l'allegria non manchino mai.Per molti la parola CRE significa divertimento, amicizia, estate, allegria. Ma c'è chi pensa che voglia dire “sorrisi”. In ogni momento del CRE un sorriso non manca mai. C'è sempre ed è questo a renderlo speciale Il ricordo del CRE rimarrà per sempre: che siano le canzoni, o i laboratori, o le amicizie, qualcosa ci rimarrà impresso nel cuore per sempre

Costa di Mezzate | 09 luglio 2017 | DettoFatto

I luoghi del CRE: ...

Il tendone ed il palco sono i luoghi in cui forse stiamo in assoluto più tempo durante tutto il Cre: sono il punto di ritrovo della mattina, quello in cui ci salutiamo prima di pranzo, quello in cui facciamo i balli, quello in cui mettiamo in scena le storie ed in cui si attribuiscono i punti dei tornei! Il palco è stato montato dagli animatori, mentre il tendone, che è lì stabilmente tutto l’anno, ci ha aiutato anche, le rare volte che c’è stato brutto tempo, a ripararci dalla pioggia. Sul palco ci sono le bandiere delle squadre del Cre, mentre subito sotto c’è la postazione da cui si mette la musica, di solito occupata da Ramil! Per salire sul palco occorre un po’ di coraggio, ma quando ci sei sopra poi è bello perché tutti ti guardano e ti seguono! Il palco, inoltre, è importante perché ci si svolgono anche le attività serali del Cre, tra le quali la prestigiosissima “corrida”! - scritto dai ragazzi del giornalino del CRE

Albino | 09 luglio 2017 | DettoFatto

L'ACQUA: COME LA VEDONO ...

Acqua: insapore, incolore, zampillante, mai ferma. L'acqua è vita, è gioia; nutre e fortifica, rinfresca e dona vigore. L'acqua è gioco, cambia forma e strappa un sorriso anche ai più piccoli. L'acqua, libera da ogni vincolo, invade e non si lascia fermare da nessun ostacolo. L'acqua ci disseta e ci aiuta a vivere.

Presezzo | 08 luglio 2017 | DettoFatto

La Cre-Azione in scena ...

"Ogni azione è un atto di creazione", così recita la frase di un celebre musical americano. Qui non siamo a Broadway né in un noto teatro; calchiamo un palco ben più comune anche se estremamente prezioso: il cortile di un oratorio. Il cancello è il nostro sipario e quando si apre le scene vengono invase da una moltitudine di ragazzi, il pubblico più esigente che si possa avere, ma anche gli attori più capaci. A Presezzo, il Cre è iniziato proprio con la rappresentazione dei giorni della Creazione, da cui partire per raccontare lo splendore del creato in ogni giorno, ed è uno spettacolo che si replica per quattro settimane senza mai essere monotono. Ogni momento, dai giochi ai laboratori, dall'accoglienza alle gite fuori porta, è reso unico ed irripetibile grazie all'impegno degli animatori e del loro farsi tecnici, direttori di scena e, perché no, anche un po' primedonne, ma sapendo agire dal dietro le quinte in favore dei ragazzi. La bellezza del mettere in scena ogni giorno la creazione consiste proprio nel fatto che ognuno possa esserne attore e pubblico insieme, partecipando come spettatore appassionato e, al tempo stesso, accettando la sfida di prendervi parte da protagonista.

Calcinate | 07 luglio 2017 | DettoFatto

Le nostre guide

Nei meandri di Clusone e in tutte le sue bellezze, non è facile orientarsi...per fortuna le nostre ragazze del laboratorio "Tra l'arte e la storia" si sono preparate e ci hanno spiegato tutto alla perfezione! Grazie!

Calcinate | 07 luglio 2017 | DettoFatto

Parco avvenura

I nostri bambini pronti a cimentarsi tra gli alberi e le sfide del parco avventura appena fuori Clusone...Prima però devono affrontare un bel tutorial!

Calcinate | 07 luglio 2017 | DettoFatto

Gita a Clusone e ...

Giovedì 6 luglio il nostro CRE è partito per Clusone! Una giornata per ammirare le bellezze di una città davvero splendida e per divertirsi anche in mezzo alla natura!

↑ Top